Home / Febal Lab 2016: la cucina dei giovani designer

Febal Lab 2016: la cucina dei giovani designer

“I livelli qualitativi dei progetti Febal Lab sono sempre altissimi, sia per quanto riguarda la creatività, l’attenzione e la ricercatezza delle presentazioni, sia in termini di fattibilità.”- dichiara Emanuel Colombini, A.D del gruppo omonimo

 

Nuova edizione e nuovi partner per il concorso – fucina di talenti di Febal Casa

 

Confermata anche per il 2016 una nuova edizione di Febal Lab, l’innovativo laboratorio di creatività ideato dall’azienda sammarinese Febal Casa per promuovere sperimentazioni e idee nell’ambito di un design inedito.

Febal Casa continua, quindi, a scommettere sul futuro, dando l’opportunità di rendere concreti contenuti di design moderni, brillanti e innovativi.

Quest’anno nuovi partner d’eccellenza guideranno i giovani designer del futuro, affiancandoli nei vari momenti di ricerca, sviluppo e presentazione di un progetto finale per una cucina di alto livello, che possa rappresentare il connubio tra design e ecologia: la Poliarte Design School di Ancona, Istituto di Alta Formazione e Ricerca riconosciuto a livello nazionale ed europeo, e l’azienda Gruppo Mauro Saviola, realtà pionieristica nel recupero e nella valorizzazione del legno post-consumo e leader mondiale nella produzione di pannelli ecologici.

“I livelli qualitativi dei progetti Febal Lab sono sempre altissimi, sia per quanto riguarda la creatività, l’attenzione e la ricercatezza delle presentazioni, sia in termini di fattibilità.”- dichiara Emanuel Colombini AD dell’omonimo Gruppo – “Anche quest’anno vorremmo che lo spirito che anima i ragazzi partecipanti fosse basato su una grande passione per il loro lavoro, oltre che sull’ambizione e il dinamismo.”

30 studenti iscritti all’ultimo anno dei corsi triennali di Industrial e Interior Design della Poliarte Design School, divisi in gruppi, si metteranno alla prova per la creazione di un progetto di cucina dal design futuristico e dal respiro eco-sostenibile.

“La collaborazione con Febal Casa è per Poliarte motivo di orgoglio, sia per il prestigio dell’azienda, sia per l’entità del progetto proposto ai nostri allievi.”- sostiene il Prof. Giordano Pierlorenzi, Direttore di Poliarte Design School – “Intendiamo ringraziare sin da ora Emanuel Colombini, AD dell’omonimo Gruppo, Stefano Latte, product manager di Febal Casa, i docenti Poliarte e gli allievi che hanno partecipato con entusiasmo alle prime fasi del progetto pervenendo già a concept molto personali e interessanti.”

Primo step del contest il prossimo 2 dicembre, quando i giovani designer parteciperanno all’open day organizzato negli stabilimenti viadanesi (MN) dell’azienda Gruppo Mauro Saviola, per toccare con mano l’unicità del pannello ecologico, unico al mondo realizzato al 100% con legni post-consumo e primo tassello per la progettazione della loro cucina ‘eco friendly’.

Sarà una cucina rispettosa dell’ambiente, grazie all’utilizzo del pannello ecologico, ma anche attenta al design, vista la qualità degli ultimi decorativi e finiture sviluppati dalla società della Saviola holding, che i ragazzi potranno selezionare per dar vita al loro progetto.

Il 26 Febbraio ci sarà la selezione e premiazione del prospetto vincitore, che sarà presentato presso lo stand Febal Casa in occasione del Salone del Mobile e di Eurocucina 2016: una vetrina d’eccellenza, un’occasione imperdibile rappresentata anche dal fatto che la cucina vincitrice potrà avere la possibilità di esser messa in produzione dall’azienda di S.Marino.

“Il Gruppo Saviola ha sempre investito nella Ricerca&Sviluppo, sia per confermarsi un’eccellenza nella produzione ecosostenibile che per proporre all’industria del mobile le soluzioni di decori e finiture più attuali e innovative. Un processo produttivo, il nostro, che rappresenta sempre più la vera alternativa all’utilizzo del legno vergine e che dimostra come l’azienda sia costantemente in prima linea nelle attività finalizzate a promuovere la sostenibilità d’impresa.” – afferma Roberto Valdinoci, Direttore Generale Gruppo Mauro Saviola – “L’iniziativa ideata dal nostro partner Febal Casa (Gruppo Colombini), rientra esattamente in questo contesto, essendo obiettivo preciso del Gruppo quello di accrescere la sensibilità e la conoscenza del nostro prodotto e del suo valore aggiunto verso i principali destinatari, ovvero architetti, designers che trasformano il pannello ecologico in elementi di arredo per la casa.”

Posted in Comunicati stampa | Tagged